L'offerta da $ 1,45 milioni di Amazon farà tremare la politica di Seattle o funzionerà esattamente come previsto?

Questa settimana Amazon ha fatto una scommessa da un milione di dollari, scommettere che un infuso di denaro dell'ultimo minuto aiuterà a eleggere un nuovo Consiglio comunale di Seattle nonostante l'inevitabile contraccolpo del contributo.
È una mossa rischiosa che ha già incoraggiato i maggiori critici di Amazon nel governo di Seattle.
Resta da vedere se la scommessa pagherà il giorno delle elezioni.
Discutiamo della donazione di 1 milione di dollari di Amazon al comitato di azione politica della Camera di commercio della metropolitana di Seattle questa settimana sul podcast di GeekWire.
Il contributo totale di Amazon alla Civic Alliance for a Sound Economy (CASE) è di $ 1,45 milioni, un importo colossale da spendere per un'elezione locale e una grande dichiarazione politica.
Amazon ha dichiarato di aver fatto la donazione "perché ci teniamo molto al futuro di Seattle" e ritiene che sia "fondamentale che la nostra città abbia un consiglio comunale che si concentri su soluzioni pragmatiche per le nostre sfide condivise nei trasporti, i senzatetto, i cambiamenti climatici e la sicurezza pubblica.
"Ma la donazione ha rapidamente stimolato i critici di Amazon sul Consiglio comunale di Seattle e i candidati in corsa.
Hanno organizzato una conferenza stampa presso la sede di Amazon accusando la società di provare a comprare le elezioni.
Gli stessi funzionari stanno anche conducendo una protesta alla base di Amazon la prossima settimana.
"Ricordiamo cosa c'è in ballo nella notte delle elezioni", ha detto il consigliere comunale di Seattle Kshama Sawant alla conferenza stampa.
"Ciò che sarà in gioco è chi potrà gestire Seattle, le grandi imprese e i loro tirapiedi aziendali o i normali lavoratori e quelli di noi che condividono la nostra visione della giustizia sociale per la nostra città".
Altri politici, attivisti e alcuni dipendenti di Amazon hanno espresso il frustrazione online.
Sono nel piccolo incrocio di "residente per tutta la vita di Seattle" e "impiegato Amazon", e questa mossa mi fa schifo.
Le conferme CASE sono ora "il voto di Amazon".
Vota di conseguenza: non vedo l'ora di votare per @TammyMoralesSEA – Sean Blakey (@pythonista), 15 ottobre 2019, la storica della tecnologia dell'Università di Washington Margaret O'Mara non è poi così sorpresa dalla donazione dell'ultimo minuto di Amazon.
Ha detto che è una pagina del playbook di Amazon, notando che la società ha sospeso la costruzione di una torre di uffici di Seattle in opposizione a una tassa sulle grandi imprese e si è ritirata da un quartier generale pianificato a New York quando i funzionari hanno respinto la proposta.
"La grande donazione in fase avanzata è una specie di affermazione che è parallela al momento in cui hanno interrotto la costruzione della torre durante il dibattito sulle tasse di testa", ha detto.
"Amazon si è già mostrato senza paura di giocare a hardball".
Le conferme del Consiglio Comunale di CASE includono solo un operatore storico.
Il comitato di azione politica chiede un cambio di leadership e il sostegno ai candidati visti come più favorevoli agli affari dell'attuale Consiglio comunale, che ha approvato alcune delle politiche più progressiste della nazione.
I candidati che si scontrano con le scelte di CASE stanno usando la donazione di Amazon per ottenere supporto per le loro campagne.
Sawant ha inviato un'email ai suoi sostenitori con un messaggio urgente mercoledì.
"Dobbiamo reagire raccogliendo $ 20.000 entro questo venerdì, quando arriveranno le votazioni", ha detto l'e-mail.
Sawant ha definito la donazione di Amazon "un flagrante tentativo di far esplodere il processo democratico di Seattle".
Shaun Scott, un altro candidato socialista democratico, ha invitato i volontari a sondare e resistere ad Amazon.
Le schede elettorali vengono spedite oggi e Amazon ha appena messo a segno un milione di dollari nelle elezioni del consiglio.
Unisciti alla tela per @ ElectScott2019 questa sera intorno alle 5:30 al University Playground, e mostriamo a questa città che il potere della gente batte le tasche profonde! https://t.co/DFqnviaTRO – Seattle DSA? (@SeattleDSA) 16 ottobre 2019 Sebbene la donazione abbia innescato una feroce opposizione, 1,45 milioni di dollari continuano a fare molta strada.
"Sono molti soldi", ha detto O'Mara.
"Il denaro aiuterà, ma rende Amazon un foglio molto conveniente per i candidati che si scontrano con la tecnologia in generale, o la crescita o gli effetti negativi della crescita."

Commenti

commenti