Amazon impegna 700 milioni di dollari per riqualificare 100.000 dipendenti, riconoscendo l'impatto della tecnologia sui posti di lavoro

Amazon sta intraprendendo uno sforzo da 700 milioni di dollari per riqualificare la sua forza lavoro statunitense, in un riconoscimento di alto profilo dell'impatto della tecnologia e dell'automazione sull'occupazione e sulla forza lavoro.
La società dice che spenderà i soldi per i prossimi cinque anni per "potenziare" circa 100.000 dipendenti, circa un terzo della sua forza lavoro statunitense.
Il programma gratuito, annunciato giovedì mattina, consentirà ai lavoratori di Amazon di riavviare le loro carriere in aree calde come specialista della mappatura dei dati, scienziato dei dati, architetto delle soluzioni e analista aziendale.
Amazon è emersa come leader nella diffusione di nuove forme di automazione e robotica nella sua realizzazione …
Per saperne di più

Commenti

commenti