Come continuare a utilizzare l'app Inbox by Gmail su Android dopo il suo arresto [Root]

Domani segna la morte di Inbox di Gmail, il client di posta elettronica incredibilmente popolare di Google. Da quando Google ha annunciato la cessazione di Inbox, la società ha ridisegnato l'app Gmail, implementato una funzione di smart compose e ha annunciato l'intenzione di implementare una funzionalità di pianificazione della posta elettronica. Due funzioni che non sono state aggiunte all'app Gmail includono equivalenti alla funzione "Salva in Posta in arrivo", bundle, promemoria e elementi aggiunti, anche se gli ultimi tre sono riportati in fase di test. La transizione da Inbox a Gmail è stata dolorosa per molti utenti, ma se hai uno smartphone Android con root, potrebbe essere possibile continuare a utilizzare Inbox ancora per un po '. Durante l'esplorazione dell'APK, ho imparato un po 'su come l'app Android ti bloccherà. Si scopre che tutto ciò che fa è confrontare l'ora del sistema corrente con la GMT di mezzanotte di domani. Se è domani a mezzanotte passata, l'app Inbox non ti darà più la possibilità di premere "non ora" e continuare a utilizzare l'app. Questo è abbastanza facile da bypassare, però. Un modo per farlo è cambiando la data e l'ora in Impostazioni, ma io non consiglio di farlo perché rovinerebbe con tonnellate di altre app che dipendono dal tempo (come le app meteo, le app del calendario e la Posta in arrivo. ) Invece, tutto ciò che devi fare è avviare l'app Inbox con un flag che indica che il conto alla rovescia è ancora attivo anche quando non lo è. Questo evita il controllo che l'app utilizza per stabilire se il tempo è scaduto, quindi l'app mostrerà sempre l'opzione "non ora". Per verificare ciò, ho modificato l'orologio di sistema in una data molto successiva, facendo in modo che Inbox mi dicesse che "questa app non è più disponibile" se avviata normalmente, ma mi consente comunque di utilizzare l'app quando la avvio utilizzando questo trucco. Non posso garantire che funzionerà per sempre, né posso garantire che tutte le migliori funzionalità di Inbox funzioneranno a lungo, ma questo potrebbe bloccarti finché l'app Gmail non avrà le funzionalità della Posta in arrivo promesse. Come continuare a utilizzare Inbox by Gmail su Android Requisiti: è necessaria l'ultima versione dell'app Inbox by Gmail. Avrai bisogno di un dispositivo Android rooted perché l'attività che stai lanciando non è stata esportata. È possibile modificare l'app Inbox, ma non credo che molte persone vorrebbero installare un APK modificato di un client di posta elettronica. Per ignorare il controllo all'avvio di Inbox, esegui questo comando di shell: su am start -n "com.google.android.apps.inbox / com.google.android.apps.bigtop.activities.SwitchActivity" –ez "countDown" true Quindi, dopo aver premuto "non ora", è possibile aprire l'app Inbox normalmente per continuare a utilizzarla. Non dovrai reinserire questo comando se Inbox è ancora in memoria, ma se stai eseguendo un avvio pulito dell'app dovrai reinserirla. Se preferisci non eseguire questo comando più e più volte, ho creato un'app rapida utilizzando Tasker che invia questo comando per te. Puoi scaricarlo da qui. Una volta installato, basta toccare l'app "Start Inbox" per eseguirlo. Ti chiederà di concedere l'accesso root in modo che possa eseguire il comando. Grazie a PNF Software per averci fornito una licenza per utilizzare JEB Decompiler, uno strumento di reverse engineering di livello professionale per applicazioni Android. Il post Come continuare a utilizzare l'app Inbox by Gmail su Android dopo il suo arresto [Root] è apparso prima su xda-developers.

Commenti

commenti