Samsung Galaxy Apps Store ora supporta 12 lingue indiane per gli utenti indiani

L'India ha abbondanti opportunità per i produttori di smartphone e chi lo saprebbe meglio di Samsung, che ha perso il primato nel paese per il più grande concorrente Xiaomi lo scorso anno. Mentre Samsung compete per riguadagnare il proprio dominio sulla concorrenza con dispositivi nuovi e molto convenienti, compresi quelli delle serie Galaxy M e Galaxy A, sta cercando di attirare i consumatori nelle città più piccole del paese. Samsung ha annunciato una versione speciale "Make in India" del suo Galaxy Apps Store che supporta una dozzina di lingue indiane con l'obiettivo di aiutare gli utenti indiani a scaricare e provare più app. Samsung ha stretto una partnership con Indus App Bazaar, consentendo ai suoi utenti in India di navigare nelle app nella loro lingua natia anziché in inglese. Indus App Bazaar fa parte di IndusOS, un sistema operativo mobile creato su base indigena basato su Android e che promuove l'inclusione di utenti provenienti da città e città più piccole dell'India. Sia l'Appus Bazaar di Indus che il sistema operativo supportano 12 lingue indiane diverse dall'inglese per facilitare il download di app per utenti indiani. Lo stesso è stato esteso al Galaxy Apps Store. Uno sguardo su App Store di Indus Le lingue ora supportate nel Galaxy Apps Store includono Assamese, bengali, gujarati, hindi, kannada, malayalam, marathi, odia, punjabi, tamil, telugu e urdu a parte l'inglese. Oltre al supporto per più lingue, Samsung Galaxy Apps Store ha anche preso in prestito risultati personalizzati dal negozio IndusOS e queste raccomandazioni personalizzate per le app verranno inviate agli utenti anche senza registrarsi. Il Galaxy Apps Store evidenzierà app di sviluppatori indiani per promuovere la loro attività sotto la "Startup India" del governo. Google Play Store in hindi Tuttavia, Google non è molto indietro quando si tratta di supportare linguaggi Indic su Google Play Store in modo nativo. Infatti, se imposti la lingua predefinita dello smartphone su qualsiasi lingua Indic, cambieranno anche i contenuti nel Google Play Store. Puoi visualizzare Google Play Store con la lingua predefinita dello smartphone impostata in hindi. Inoltre, Google ha lavorato per offrire un maggiore supporto agli utenti indiani aggiungendo fino a otto lingue regionali nell'Assistente Google. Recentemente, Google ha lanciato anche un'app chiamata Bolo (hindi per "speak") che aiuta i bambini indiani a imparare a leggere l'hindi e l'inglese usando un'interfaccia simile a un teleprompter. Il post Samsung Galaxy Apps Store ora supporta 12 lingue indiane per gli utenti indiani apparsi per primi su xda-sviluppatori.

Commenti

commenti