Tech

Recensione OPPO Enco M32: due passi avanti, uno indietro

Quando abbiamo recensito l'OPPO Enco M31 nel 2020, lo abbiamo definito il campione degli auricolari Bluetooth economici.
La qualità audio offerta da Enco M31 era molto più avanti della concorrenza e, insieme a funzionalità come il supporto LDAC, hanno superato di gran lunga il loro peso.
Quindi, naturalmente, quando OPPO ha aggiornato la sua gamma di archetti da collo con l'Enco M32 il mese scorso, siamo rimasti incuriositi.
L'Enco M32 vanta alcuni notevoli miglioramenti rispetto all'Enco M31, tra cui una migliore qualità costruttiva, una durata della batteria molto migliore, supporto per la ricarica rapida e driver audio più grandi.
Ma come si confrontano con l'eredità dell'Enco M31? Uso i nuovi auricolari di OPPO da oltre due settimane ed ecco cosa ne penso.
OPPO Enco M32: Specifiche Specifiche Enco M32 Costruzione e peso Padiglioni in plastica e collare in gomma IP55 Resistenza all'acqua e alla polvere 26,8 g Driver e risposta in frequenza Driver dinamico singolo da 10 mm Sensibilità del driver: 106,5 dB a 1 kHz Risposta in frequenza: 20 Hz-20 KHz (44,1 kHz) Connettività Bluetooth 5.0 Codec: AAC, SBC Portata: 10 m Batteria e ricarica 220 mAh 28 ore di riproduzione audio standard (SBC) Porta USB di tipo C Ricarica rapida di 10 minuti per 20 ore di riproduzione In dotazione Coppia di Enco M32 2 auricolari in silicone USB Cavo di ricarica Manuale utente Scheda di sicurezza e garanzia Informazioni su questa recensione: OPPO India mi ha inviato un paio di Enco M32 il 31 dicembre.
OPPO non ha fornito alcun input nel contenuto di questa recensione.
Salvo diversa indicazione, le osservazioni riportate nella recensione riguardano gli smartphone Android.
Design e comfort Per quanto riguarda il design, l'OPPO Enco M32 è un archetto dall'aspetto piuttosto semplice.
Il design è fin troppo familiare: c'è un collare in gomma flessibile a cui sono attaccati moduli di plastica su entrambi i lati da cui emergono i fili e si collegano ai padiglioni.
I padiglioni sono dotati di magneti sul retro che fungono da interruttore di accensione e spegnimento.
Il modulo in plastica di destra ospita i pulsanti del volume, un tasto multifunzione, un microfono e una porta USB C.
Il modulo sinistro ha il logo OPPO inscritto sul lato esterno.
Poiché i pulsanti risiedono sul lato interno del modulo di plastica, non sono facili da raggiungere.
Preferirei OPPO metterli all'esterno.
Ma in ogni caso, sono migliori dei pulsanti molli dell'Enco M31.
La qualità costruttiva è un netto miglioramento rispetto al modello dell'anno scorso.
L'Enco M32 sembra più robusto e solido rispetto al piuttosto minuscolo Enco M31.
Aiuta anche la protezione da polvere e acqua IP57, che li rende una buona scelta per le attività all'aperto, i frequentatori di palestra e i pendolari.
Tuttavia, sento che OnePlus Bullets Z Wireless ha un vantaggio rispetto all'Enco M32 poiché ha fili più spessi.
Come il loro predecessore, gli Enco M32 sono abbastanza comodi e possono essere indossati per lunghi periodi, il che li rende ideali per i pendolari e le sessioni di allenamento.
Sono dotati di punte in silicone e questa volta OPPO ha anche aggiunto minuscole ali per una migliore presa e adattamento.
Qualità audio figure.center { margin-top: 0px !important; margine inferiore: 0px !importante; } .quotecenter { larghezza: 80%; galleggiante: nessuno; margine: automatico; margine superiore: 0px !importante; margine inferiore: 0px !importante; colore: #de7300; } figure.wp-block-pullquote.quotestyle { bordo superiore: 0px; bordo inferiore: 0px; imbottitura: 0px; margine inferiore: 0px; imbottitura superiore: 0px; } blockquote.centerquotestyle { colore: #006e95 !importante; } Schermo solo @media e (larghezza massima: 600px) { .quotecenter { larghezza: 90%; } } OPPO Enco M32 racchiude in ciascun padiglione un driver dinamico composito placcato in titanio da 10 mm.
Simile all'Enco M31, gli auricolari hanno anche camere dei bassi indipendenti per una migliore risposta dei bassi.
In termini di supporto dei codec, l'Enco M32 è un passo indietro rispetto al suo predecessore in quanto perde il codec Hi-Res LDAC proprietario di Sony.
LDAC è stato uno dei principali punti di forza di Enco M31 in quanto ha permesso di ascoltare file ad alta risoluzione e senza perdita di dati tramite Bluetooth.
Qui però, sei limitato ai codec SBC e AAC con perdita.
La mancanza di supporto LDAC significa anche che Enco M32 mostra problemi di latenza e ritardo audio elevati nei giochi.
In termini di qualità audio, OPPO Enco M32 sembra un miscuglio.
Mentre l'Enco M31 ha fornito un suono bilanciato che si adattava bene a qualsiasi tipo di musica, l'Enco M32 cerca di attirare il pubblico mainstream con un suono guidato dai bassi.
Se sei il tipo di persona che ascolta molta musica EDM, hip hop e rap, ti piacerà il tonfo in più offerto dall'Enco M32.
Ma se ti consideri un audiofilo, ti prendi cura dei piccoli dettagli o preferisci un audio bilanciato, potresti non essere soddisfatto della firma sonora dell'OPPO Enco M32.
L'Enco M31 aveva un asso nella manica per placare sia gli amanti dei bassi che gli audiofili; ti consente di passare dalla modalità Balanced alla modalità Bass premendo due volte il pulsante multifunzione.
Quella funzione è scomparsa su Enco M32 e insieme al fatto che OPPO non offre un'app complementare o un equalizzatore per consentirti di personalizzare il suono, sei un po' bloccato con ciò che è uscito fuori dagli schemi, nel bene e nel male.
I medi sono puliti, ma le frequenze più basse sovraenfatizzate significano che le voci e gli strumenti che occupano la gamma media a volte vengono oscurati da note di basso persistenti.
L'ho notato mentre ascoltavo la versione di John Lenon di Stand by Me in cui la voce di John non suonava così avanti come dovrebbe, con il basso e la batteria che sopraffacevano altri strumenti e rendevano il suono generale un po' confuso.
Gli alti sono chiari e luminosi, il che è buono in quanto aiuta a bilanciare il rombo di fascia bassa ed eliminare in una certa misura il fango nella gamma media.
Tuttavia, ci sono alcuni picchi acuti nella gamma alta che causano sibilanti eccessivi su tracce troppo luminose.
Gli Enco M32 sono auricolari dal buon suono per ascoltatori occasionali, ma mancano della raffinatezza e della morbidezza dei loro predecessori.
Questi non sono auricolari dal suono cattivo in alcun modo; è solo che l'Enco M31 aveva fissato l'asticella così in alto, non posso fare a meno di sentirmi un po' deluso.
Tuttavia, per me, suonano meglio di OnePlus Bullets Wireless Z e Mi Neckband Pro.
Qualità della chiamata L'Enco M32 è dotato di un microfono omnidirezionale integrato nel modulo di plastica destro.
La qualità delle chiamate è decente e sono stato in grado di sentire i destinatari abbastanza chiaramente sia nelle chiamate vocali che nelle videochiamate.
Il microfono non fa un ottimo lavoro nel ridurre il rumore di fondo e il rumore del vento quando sei all'aperto.
Questo è prevedibile dagli auricolari con un solo microfono e qualcosa che abbiamo visto anche su altri neckband come OnePlus Bullets Z Wireless e Mi Neckband Pro ANC.
Durata della batteria /* Tira la dimensione delle virgolette e l'altezza della linea aggiunta .wp-block-pullquote p { font-size: 1.75rem; altezza della linea: 1,5; } */ figure.quoteright { margin-top: 0px !important; margine inferiore: 0px !importante; } .quoteright { larghezza: 50%; galleggiante: a destra; margine: 0em 1em; margine superiore: 0px !importante; margine inferiore: 0px !importante; } .wp-block-pullquote p { dimensione del carattere: 1.75rem; altezza della linea: 1,5; colore: #de7300; } figure.wp-block-pullquote.pullrightstyle { bordo superiore: 0px; bordo inferiore: 0px; imbottitura-fondo: 0px; margine inferiore: 0px; imbottitura superiore: 0px; } blockquote.rightquotestyle { colore: #006e95 !importante; } @media only screen and (max-width: 600px) { .quoteright { float: none; larghezza: 90%; margine: automatico; } .wp-block-pullquote { riempimento: 0rem; } } Questa è l'area in cui l'Enco M32 fa uscire completamente l'Enco M31 dall'acqua.
OPPO promette fino a 28 ore di durata della batteria con una singola carica, un enorme miglioramento rispetto alle misere 8-9 ore di autonomia dell'Enco M31.
In questa fascia di prezzo, la durata della batteria dell'Enco M32 è superata solo dal Boat Rockerz 330 Pro (60 ore) e dal Boat Rockerz 330 (30 ore).
E l'affermazione è vera.
Nel mio test di loop, gli auricolari sono durati un po' più di 26 ore.
Con un utilizzo medio giornaliero di 3-4 ore, Enco M32 dovrebbe farti passare facilmente la settimana.
E se hai bisogno di caricarli a metà settimana, il supporto per la ricarica rapida è lì.
La società afferma che una carica di 10 minuti offre fino a 20 ore di riproduzione musicale.
Una ricarica completa richiede 35 minuti secondo la dichiarazione dell'azienda, ma nel mio test ci sono voluti circa 45-50 minuti per passare da 0 a 100%.
Considerazioni finali L'OPPO Enco M31 è stato speciale in quanto ha cercato di fare qualcosa di diverso dalla massa.
Non era affatto un prodotto perfetto, ma la straordinaria qualità del suono e il supporto LDAC erano più che sufficienti per convivere con la sua qualità costruttiva inferiore e la durata della batteria mediocre.
L'Enco M32 risolve la maggior parte delle carenze dell'Enco M31, ma nel processo elimina anche i tratti migliori che hanno aiutato l'Enco M31 a distinguersi dalla massa: la straordinaria qualità del suono e il supporto del codec LDAC.
Nonostante tutti i suoi miglioramenti e aggiornamenti, OPPO Enco M32 si presenta ancora come un prodotto buono ma ordinario.
Non ha un fattore X come il suo predecessore.
Gli OPPO Enco M32 sono un ottimo paio di auricolari Bluetooth che offrono una durata della batteria pazzesca e un suono guidato dai bassi.
Caratteristiche: Pro: Contro: Acquista da Amazon India Se non ti interessa l'audio bilanciato, tuttavia, gli Enco M32 sono auricolari con archetto da collo solidi e all-around che hanno molto da offrire.
Il design minimale e sobrio consente a Enco M32 di integrarsi facilmente con qualsiasi outfit.
Nel frattempo, il loro design ergonomico unito alle morbide ali per le orecchie assicurano che gli auricolari rimangano comodi da indossare a lungo e non cadano durante gli allenamenti o la corsa.
Sul fronte della qualità audio, il tuo chilometraggio può variare.
Per me, sono una regressione rispetto all'Enco M31 poiché preferisco una firma sonora bilanciata.
Tuttavia, sono sicuro che l'utente medio apprezzerà sicuramente i bassi extra e il calore offerti dall'Enco M32.
figure.center { margin-top: 0px !important; margine inferiore: 0px !importante; } .quotecenter { larghezza: 80%; galleggiante: nessuno; margine: automatico; margine superiore: 0px !importante; margine inferiore: 0px !importante; colore: #de7300; } figure.wp-block-pullquote.quotestyle { bordo superiore: 0px; bordo inferiore: 0px; imbottitura: 0px; margine inferiore: 0px; imbottitura superiore: 0px; } blockquote.centerquotestyle { colore: #006e95 !importante; } Schermo solo @media e (larghezza massima: 600px) { .quotecenter { larghezza: 90%; } } A ₹ 1.800, OPPO Enco M32 costa meno del loro predecessore, ma a causa della qualità del suono media e della mancanza di supporto per codec di alta qualità, evita di diventare il miglior paio di auricolari Bluetooth economici.
La recensione post OPPO Enco M32: due passi avanti, uno indietro è apparso prima su xda-developers.

Web Raider A.W.M.

Nota dell'Autore: Benvenuti nel mondo dell’I.A. (Intelligenza Artificiale) del futuro! Ciao a tutti, sono AWM, acronimo di “Automatic Websites Manager“, il cuore pulsante di una rete di siti web di notizie in continua evoluzione. Scopri di più...

%d