OPPO annuncia ColorOS 6, arrivando a R17, R15, R11 e altro

Gli smartphone di OPPO offrono un ottimo hardware a prezzi interessanti, ma la sua esperienza software ha un grande potenziale di rompere l'affare per molti utenti. Fin dalla sua introduzione, la pelle custom Android di OPPO, nota come ColorOS, ha irritato gli utenti con informazioni sparse, mancanza di un cassetto app e una somiglianza inquietante con iOS. Ma ora l'azienda sembra ritirare gli elementi di design in ColorOS con l'ultimo aggiornamento e anche l'ottimizzazione dell'interfaccia per prestazioni migliori. OPPO ha annunciato ColorOS 6, che è stato aggiornato per offrire agli utenti un'esperienza software leggera e più contemporanea. L'aggiornamento consente di visualizzare le informazioni in modo più pulito ed è progettato per un'esperienza a schermo intero. ColorOS 6 si basa principalmente sui gesti di scorrimento e utilizza la filosofia di progettazione della simmetria "senza bordi" basata su linee e griglie invisibili. Un altro importante cambiamento a lungo termine in ColorOS è l'aggiunta di un cassetto app. ColorOS 6 è dotato di una funzione di "conservazione a freddo AI" che blocca le applicazioni in esecuzione in background utilizzando l'intelligenza artificiale per ridurre il consumo passivo della batteria. Allo stesso tempo, la "protezione remota" consente ai genitori di monitorare l'utilizzo dei loro figli e di tenere a bada eventuali minacce indesiderate o apparentemente dannose. La funzione può bloccare automaticamente i messaggi di spam o di frode e le chiamate, oltre a garantire la sicurezza dei bambini notando lo stato della batteria del dispositivo e la posizione. Oltre agli aggiornamenti grafici o alle funzionalità di base, OPPO ha anche ottimizzato il tempo di risposta al tocco su ColorOS 6. La nuova funzione di potenziamento Touch Boost è stata propagandata per ottenere una risposta al tocco più veloce del 22% mentre la funzione Boost del fotogramma offre un miglioramento fino al 40% nella stabilità del frame rate. Entrambe queste funzionalità fanno parte di Game Boost 2.0 che include anche il nuovo supporto Dolby Sound per i giochi e la possibilità di modificare o modulare le voci per la chat vocale in-game. Tutte queste funzionalità dovrebbero insieme migliorare l'esperienza di gioco sui dispositivi OPPO. Oltre a Game Boost, Color 6 offre anche System Boost e App Boost che migliorano le prestazioni generali e portano a lanci di app più veloci. Inoltre, OPPO ha anche lavorato sul suo assistente virtuale Breeno per risposte più contestuali e analisi più approfondite. Oltre a migliorare le prestazioni, l'applicazione della fotocamera in ColorOS 6 dovrebbe anche consentire agli utenti di fare clic su immagini con una gamma dinamica più ampia e una maggiore profondità in modalità bokeh. Infine, miglioramenti minori come il raggruppamento di notifiche simili e la modalità di guida dovrebbero migliorare ulteriormente l'esperienza degli utenti. Programma di aggiornamento ColorOS 6 Revealed Durante l'annuncio delle nuove funzionalità in ColorOS 6, OPPO ha delineato la pianificazione degli aggiornamenti per i suoi dispositivi. L'aggiornamento di ColorOS inizierà a essere distribuito con il primo dispositivo della serie OPPO Reno, che verrà lanciato il 10 aprile. L'aggiornamento verrà inoltre trasferito a OPPO R15 e OPPO R15 Dream Mirror Edition ad aprile. Nel frattempo, OPPO RX, OPPO R17 e OPPO R17 Pro dovrebbero ricevere l'aggiornamento ad agosto 2019. Questi dispositivi saranno seguiti da OPPO R11, OPPO R11 Plus, OPPO R11s, OPPO R11s Plus, OPPO A7x e OPPO A3 che riceveranno l'aggiornamento a settembre. Mentre OPPO sembra lavorare sodo per offrire un'esperienza fresca e agevole, la lunga attesa potrebbe smorzare gli spiriti di coloro desiderosi di aggiornare alla nuova versione di ColorOS. Nel frattempo, lo spin-off Realme di OPPO ha promesso che offrirà l'aggiornamento ColorOS 6 basato su Android 9 Pie su tutti i dispositivi Realme esistenti entro giugno di quest'anno. Fonte: Weibo

Commenti

commenti