La 5G Huawei Mate 20 X, OPPO Reno e Xiaomi Mi Mix 3 arriveranno in Svizzera questa settimana

Ci stiamo finalmente dirigendo verso l'alba della prossima generazione di telecomunicazioni, ovvero 5G. Mentre Samsung sembra aver vinto la gara per essere il primo produttore di smartphone a lanciare il primo telefono 5G disponibile in commercio – anche se è un inizio difficile, altre aziende si stanno precipitando a lanciare i propri smartphone 5G-in gran parte ammirevoli. Tra questi marchi chiave, tre Huawei, OPPO e Xiaomi stanno facendo il loro debutto in 5G nell'UE con lanci paralleli delle loro ammiraglie in Svizzera. Cestinando le speranze di OPPO e le sue affermazioni sull'essere il primo marchio di smartphone a rendere commerciale un dispositivo 5G, ovvero OPPO Reno, disponibile in Europa, Xiaomi e Huawei hanno annunciato che lanceranno Mi MIX 3 e Mate 20 X il giorno successivo . Mentre OPPO Reno sarà disponibile a partire da oggi, ovvero il 1 maggio via Swisscom, Xiaomi Mi MIX 3 e Huawei Mate 20 X saranno disponibili tramite un'altra telco – Sunrise – da domani (2 maggio) in poi. Tutti i tre smartphone si collocano in cima alla scala in termini di specifiche, insieme al Samsung Galaxy S10 5G. Ciò indica che il 5G rimarrà fuori dalle carte per la maggior parte degli utenti e sarà disponibile solo per coloro che possono permettersi uno smartphone di punta. Per mettere le mani sull'OPPO Reno 5G, gli svizzeri dovranno sborsare 999 franchi svizzeri (~ $ 980). Nel frattempo, l'Huawei Mate 20 X 5G avrà un prezzo molto vicino, a 997 franchi svizzeri (~ $ 980), ma è possibile ottenere un'opzione più economica sotto forma di Mi MIX 3 5G, che costerà 847 franchi svizzeri (~ $ 830). Per quanto riguarda l'hardware dei tre smartphone, tutti e tre sono dotati di specifiche di punta. Mentre l'OPPO Reno con zoom ibrido 10X e il Mi MIX 3 hanno chipset Snapdragon 855, il Mate 20 X è alimentato dall'HiSilicon Kirin 980 di Huawei. Mi MIX 3 è l'unico dispositivo fuori dalla suite che offrirà 6GB di RAM, mentre il altri due smartphone hanno solo l'opzione di una RAM da 8 GB. La variante da 6 GB di RAM dell'ammiraglia Xiaomi avrà anche opzioni di archiviazione inferiori, ad esempio 64 GB o 128 GB, mentre le altre due offriranno un archivio da 256 GB. Infine, Huawei Mate 20 X 5G sarà l'unico smartphone del gruppo a supportare la soluzione standalone (intrinsecamente per le reti 5G) insieme a una soluzione di rete non autonoma (in cui le apparecchiature LTE esistenti vengono aggiornate per supportare 5G). Come per Huawei, questo potrebbe comportare la longevità del dispositivo per supportare versioni più veloci di 5G in futuro. Source 1: Neowin Source 2: Sunrise The post Il 5G Huawei Mate 20 X, OPPO Reno e Xiaomi Mi Mix 3 sono venuti in Svizzera questa settimana per primi su xda-sviluppatori.

Commenti

commenti