Il display OLED di OnePlus 7 Pro sarà certificato HDR10 +

OnePlus 7 Pro deve ancora essere rivelato ufficialmente, ma l'ampia gamma di perdite e le anticipazioni ufficiali confermano la premessa che con questo nuovo smartphone, OnePlus potrebbe finalmente salire a bordo dell'ammiraglia e offrire l'esperienza di uno smartphone davvero premium. Mentre gli smartphone OnePlus hanno sempre avuto le specifiche principali per prestazioni senza rivali, gli ingredienti che andranno ad aggiungersi a questa esperienza "burrosa e morbida" su 7 Pro includono un display a 90Hz con un rating A + di Display Mate, una predisposizione per teleobiettivo 3X e il sistema di archiviazione UFS 3.0 superveloce. Ora, la società ha evidenziato un altro merito del display aggiornato che migliorerà l'esperienza durante la visione di contenuti video di produttori come Warner Bros e 20th Century Fox. Il display Quad HD + Super AMOLED su OnePlus 7 Pro sarà certificato per lo standard HDR10 +. Creata da Samsung, HDR10 + porta l'HDR10 un ulteriore passo avanti con la sua capacità di riprodurre una gamma dinamica molto più ampia in termini di contenuto. Qualsiasi display certificato per HDR10 + può produrre una luminosità di picco di 4000 nits rispetto a 3000 nits su un pannello HDR10. Il protocollo è un'estensione di HDR10 in modo che utilizzi metadati dinamici sul contenuto specifico in modo tale che i parametri come la luminosità e il contrasto si adattino continuamente ai requisiti per scena, garantendo sempre una visibilità sufficiente – molto simile a Dolby Vision. Mentre HDR10 + è visto principalmente su televisori UHD (o ad alta risoluzione) di marche tra cui Samsung e Panasonic, così come alcuni lettori Blu-Ray 4K, il Samsung Galaxy S10 e il Galaxy S10 + sono due degli smartphone che supportano il protocollo. Tuttavia, poiché è uno standard esente da royalty (a differenza della Dolby Vision), molti produttori potrebbero presto seguire la tuta proprio come OnePlus. In un comunicato stampa, Pete Lau, CEO di OnePlus, ha dichiarato che spera che il nuovo display di OnePlus 7 Pro "stabilirà un nuovo punto di riferimento per l'industria degli smartphone e aprirà un nuovo mondo di fluidità visiva per gli utenti." Data l'importanza di un miglioramento display su TBA OnePlus 7 Pro, l'azienda offre anche una sostituzione gratuita una tantum per gli utenti indiani che prenotano in anticipo lo smartphone e lo acquistano entro le prime 60 ore dalla vendita. Nel frattempo, c'è una cosa che OnePlus può mancare in termini di offerta di un'esperienza di punta e che è un rating IP, anche se speriamo che OnePlus 7 Pro avrà una protezione decente contro gli schizzi. Le valutazioni impermeabili per i telefoni ti costano denaro. Abbiamo appena comprato un secchio. # OnePlus7Series https://t.co/Q0eAKsfMEw pic.twitter.com/4f0RmNpI2t – OnePlus (@oneplus) 3 maggio 2019 Siamo piuttosto entusiasti di OnePlus 7 Pro (non tanto per OnePlus 7, che l'azienda non si è ancora preso la briga di parlare ancora), e impareremo di più sulle prestazioni effettive del display con il lancio dello smartphone, che è ancorato per il 14 maggio. Se sei interessato come noi, puoi guardare il simultaneo lancia eventi live da New York, Londra e Bangalore dal vivo. Il display OLED post OnePlus 7 Pro sarà certificato HDR10 + apparso prima su xda-developers.

Commenti

commenti