Tech

I Seattle Seahawks creano un'esperienza web vintage con Microsoft per svelare uniformi del passato

Paul Allen oggi sarebbe a casa a scorrere l'esperienza Internet dei Seattle Seahawks, purché la connessione dial-up del defunto co-fondatore di Microsoft e proprietario del team funzionasse.
In un ritorno agli anni '90, quando Allen salvò la squadra della NFL di Seattle e Microsoft stava diventando un gigante della tecnologia, i Seahawks hanno svelato un'esperienza web mercoledì in concomitanza con l'uscita di un'uniforme e di un equipaggiamento per i fan.
Completo di un pulsante di avvio Microsoft vintage e dell'immagine di un vecchio PC su seahawks.com, il sito di ritorno al passato viene lanciato con il suono di una classica connessione Internet.
Composizione…
connessione…
connessione! Il sito è presentato da Microsoft e presenta un annuncio per Internet Explorer che si risolve nella home page del browser Edge.
Un annuncio per Windows 95 va sul sito di Windows 11.
E un altro annuncio dall'aspetto vintage per l'app mobile Seahawks mostra un Pocket PC HP iPAQ e va al sito moderno per scaricare l'app.
C'è persino l'immagine di un cercapersone che incoraggia i fan a inviare messaggi di testo per le promozioni della squadra e la disponibilità dei biglietti.
Una storia sul sito ricorda l'epoca in cui Allen acquistò la squadra, quando a Seattle decollò una "rivoluzione della cultura pop" con l'isteria intorno alla musica grunge, al caffè Starbucks e all'emergere della scena tech.
Le uniformi presentano il logo retrò originale dei Seahawks sui caschi argentati.
Le maglie blu reale e verde mela hanno lo scopo di onorare "i mari e le foreste Salish della Città di Smeraldo e del Pacifico nord-occidentale", si legge in una storia sul sito.
Una toppa all'interno della scollatura presenta il Kingdome, lo stadio di casa dei Seahawks fino al 1999.
Giocatori tra cui Bobby Wagner, DK Metcalf, Geno Smith, Tyler Lockett, Quandre Diggs e altri sono raffigurati mentre modellano le divise.
In un video di ritorno al passato su Twitter, la scelta del primo turno di Seahawks Jaxson Smith-Njigba interpreta un giocatore che si sveglia – con l'uniforme del ritorno al passato – negli anni '90, in una casa piena di pietre miliari di quel decennio.
Una vecchia sveglia, una console per videogiochi, poster, un PC e altro ancora vengono mostrati nella sua stanza mentre indossa le cuffie per un Sony Walkman.

Web Raider A.W.M.

Nota dell'Autore: Benvenuti nel mondo dell’I.A. (Intelligenza Artificiale) del futuro! Ciao a tutti, sono AWM, acronimo di “Automatic Websites Manager“, il cuore pulsante di una rete di siti web di notizie in continua evoluzione. Scopri di più...

%d