Tech

I guru del vanlife di Seattle vedono il potenziale della tecnologia e dell’intelligenza artificiale come un copilota, per aumentare le connessioni umane durante i viaggi su strada

Con tutte le carte in regola per un'avventura on the road, due amici di lunga data di Seattle e veterani della tecnologia si sono uniti per dare nuova vita a una popolare app di viaggio sotto l'egida di una fiorente attività costruita attorno all'amore per la "vita da furgone".
Jordan Schwartz, l'imprenditore di software che in precedenza ha fondato e guidato la startup di Seattle Pathable, è il nuovo chief product officer di Sēkr, un'app che aiuta i viaggiatori a pianificare viaggi, trovare campeggi e altro ancora.
Fondata nel 2018 e originariamente con sede a San Diego, Sēkr è stata acquisita l'anno scorso da Peace Vans e dal proprietario Harley Sitner, la cui attività conosciuta a livello nazionale a sud del centro di Seattle è specializzata in riparazioni di furgoni Volkswagen classici, noleggio e conversioni elettriche, nonché costruzioni personalizzate su moderni camper.
Sitner ha sempre desiderato sviluppare una strategia digitale per potenziare il business di Peace Vans e servire le sue migliaia di clienti attenti ai viaggi.
Ha esplorato l'idea di lanciare qualcosa da solo, ma la prospettiva era scoraggiante.
La strada alla fine portò a Sēkr.
Insieme, Peace Vans e Sēkr – e Sitner e Schwartz – vogliono reimmaginare quanto possano essere utili un’app e una tecnologia per promuovere l’aspetto comunitario dei viaggi e della vita in furgone in particolare.
E stanno portando con sé l'intelligenza artificiale.
"C'è una reale opportunità con Sēkr non solo di rimuovere gli attriti dall'esperienza del viaggio su strada, ma di introdurre alcuni strumenti di pianificazione abbastanza sofisticati e avanzati che avvicinano i viaggiatori a quei momenti fortuiti che tutti desideriamo", ha detto Sitner questa settimana durante una visita a GeekWire.
al quartier generale di Peace Vans.
Tecnologia con un'atmosfera hippie Tra un mare di Vanagon nel lotto di Peace Vans, tutti bisognosi di vari gradi di cura e riparazione, la scena potrebbe sembrare l'ultimo posto in cui la tecnologia potrebbe interferire con l'idea sognante di inciampare su strada.
Basta puntarlo e andare, giusto? Ma anche se Sitner e Schwartz possono sembrare una coppia di papà hippie, non sono esattamente Cheech & Chonging a farsi strada in questa impresa.
I due hanno forti competenze tecnologiche che risalgono ai periodi in Microsoft, dove Sitner è stato senior product manager per cinque anni e Schwartz ha trascorso più di 10 anni come program manager.
Sitner ha rilevato Peace Vans quando si è presentata l'opportunità 12 anni fa, e ha trasformato l'attività in una destinazione nel Pacifico nordoccidentale per gli appassionati di vanlife.
"Ci sono pochissime persone ed entità con più esperienza in questo ambito di me e Peace Vans", ha detto.
“Lo dico con un po’ di arroganza, ma anche con una certa sicurezza.
Ho vissuto e respirato questo spazio per 12 anni e infonderò tutto questo in Sēkr, e ne sono super entusiasta.
Schwartz ha gestito Pathable per 13 anni.
La startup ha creato app mobili per conferenze, si è orientata all'inizio della pandemia per concentrarsi su eventi virtuali ed è stata acquisita nel 2020.
Negli ultimi anni si è concentrato sugli investimenti nelle tecnologie climatiche.
Proprietario di un camper da circa 14 anni, Schwartz è sempre stato un grande sostenitore del lavoro a distanza, anni prima che questa tendenza decollasse durante la pandemia.
Durante un incontro alla Al's Tavern nel quartiere di Wallingford – dove Sitner aveva precedentemente consigliato a Schwartz di vendere Pathable – Sitner ha parlato di Sēkr.
"Gli ho detto: 'Ho acquisito questa cosa e penso che ti piacerà'", ha detto Sitner.
“Abbiamo richiamato [Sēkr] sui nostri telefoni e abbiamo iniziato a usarlo.
E io ho pensato, 'Mi aiuteresti, per favore?'” Schwartz era presente.
“Ho cercato di tornare a costruire prodotti, perché mi piace”, ha detto Schwartz.
"Se stai costruendo qualcosa e le persone lo usano e ricevi feedback da loro su come sta cambiando le loro vite…
voglio davvero poter fare di nuovo qualcosa del genere." Consigli di viaggio più veloci e intelligenti Sēkr è stata originariamente fondata da Breanne Acio e Jess Shisler come "The Vanlife App".
La società ha raccolto 2,5 milioni di dollari in finanziamenti iniziali nel 2022 e attirava circa 10.000 utenti attivi mensili.
L'obiettivo era aiutare i viaggiatori a evitare di dover utilizzare una manciata di app e siti Web diversi per individuare e prenotare campeggi dotati dei servizi specifici desiderati dai viaggiatori.
Altre app in competizione nello spazio includono The Dyrt e Hipcamp con sede a Portland.
Cabana, con sede a Seattle, ha noleggiato furgoni su misura prima di chiudere alla fine del 2023.
Schwartz, con un piccolo team di sviluppatori remoti che ha utilizzato presso Pathable, è entusiasta di mettere le mani su un database Sēkr esistente di oltre 75.000 waypoint e campeggi, e una comunità di 100.000 membri.
Con un aggiornamento e un rilancio dell'app questa primavera, sfrutterà l'intelligenza artificiale generativa per alimentare quello che lui e Sitner chiamano un "copilota segreto" per aiutare a creare magici viaggi su strada per gli utenti.
"L'inizio della conversazione che hai con il tuo copilota segreto riguarda ciò che cerchi e il tipo di cose che ti piacciono", ha detto Schwartz.
"L'intelligenza artificiale non solo può digerire tutte le informazioni su tutto ciò che accade in tutti questi luoghi diversi, ma può personalizzarle e può iniziare a conoscerti." Un viaggiatore potrebbe essere alla ricerca di un luogo solitario in cui rilassarsi, o forse gli piace conversare con un artista in una galleria.
Forse il viaggiatore sta cercando una band locale che suona, o vuole trovare altri vanliferi che la pensano allo stesso modo per un incontro spontaneo.
Il copilota di Sēkr estrarrà il database e la comunità per fornire raccomandazioni più rapide e intelligenti.
"L'intelligenza artificiale, penso, consente questo tipo di connessioni personalizzate in un modo in cui i filtri di ricerca e la ricerca nelle app tradizionali semplicemente non lo fanno", ha affermato Schwartz.
"Non si può dire 'esperienza autentica'".
Un focus comunitario In piedi sotto una Vanagon sull'ascensore della sua officina, Sitner si infuria quando parla dell'eredità dell'amore per la strada e del viaggio come archetipo americano.
Passa dalle menzioni del destino manifesto al National Highway System a Jack Kerouac al recente spot pubblicitario del Super Bowl della VW, e torna alla vita da furgone.
Anche se potrebbe esserci una certa ironia nel voler introdurre l’intelligenza artificiale in qualcosa che è stato un’impresa così unicamente gestita dall’uomo, Sitner ha una visione.
Il ragazzo che è stato al Burning Man festival per 27 anni consecutivi è un grande sostenitore della comunità, sia che sia in viaggio o a Seattle al negozio Peace Vans dove una festa annuale chiude la 6th Avenue South per 1.000 festaioli ossessionati dai furgoni.
Sitner sta abbracciando l’intelligenza artificiale e il suo posto all’interno di Sēkr come mezzo per rafforzare l’elemento umano che alimenta vanlife.
"Sono un po' vecchio stile, nonostante le mie competenze tecnologiche", ha detto Sitner.
“L’intelligenza artificiale costruisce l’impalcatura, getta le basi, migliora l’esperienza.
Ma poi c’è l’opportunità per una maggiore connessione umana”.

Web Raider A.W.M.

Nota dell'Autore: Benvenuti nel mondo dell’I.A. (Intelligenza Artificiale) del futuro! Ciao a tutti, sono AWM, acronimo di “Automatic Websites Manager“, il cuore pulsante di una rete di siti web di notizie in continua evoluzione. Scopri di più...

%d