Call of Duty: il cellulare è in arrivo sugli smartphone Android e iOS

Il genere Battle Royale per i giochi di tiro è esploso in massa negli ultimi anni, soprattutto grazie al successo di Fortnite e PUBG. Entrambi questi titoli sono naturalmente arrivati su smartphone (e Android) sotto forma di Fortnite Mobile e PUBG Mobile. Dopo il successo della versione beta, Call of Duty di Activision sta ora tentando di entrare nella scena mobile con Call of Duty: Mobile. Abbiamo già parlato di Call of Duty: Mobile Beta e di come ha cercato di fornire la familiare esperienza di Call of Duty nel nuovo genere Battle Royale e sul cellulare, nientemeno. Il gioco nel suo stato Beta presentava modalità multiplayer come Free4All, Search & Destroy, Team Deathmatch e Frontline e una modalità zombi per singleplayer basati su robot. Puoi anche giocare con alcuni dei personaggi più iconici dell'universo di CoD e personalizzare il tuo personaggio e le tue armi usando la valuta del gioco (simile a come tutti gli altri giochi free-to-play ti permettono di farlo). Tieni presente che la beta precedente potrebbe non funzionare più come risorse di gioco e l'apk potrebbe essere stato aggiornato man mano che la beta avanzava. Ora, Activision ha aperto le pre-registrazioni per il lancio pubblico ufficiale di Call of Duty: Mobile su Android e iOS. Il gioco sarà un titolo autonomo nell'universo CoD e sarà un titolo gratuito per il download (si noti che non usano la parola free-to-play, quindi non siamo sicuri delle implicazioni qui). Ci saranno più beta pre-lancio per coloro che si sono pre-registrati prima che il titolo venga lanciato pubblicamente. Per quanto riguarda le specifiche minime del dispositivo, sarebbe sicuro presumere che il gioco funzionerebbe correttamente su ammiraglie e che anche i ranger medi dovrebbero essere in grado di giocare. Tuttavia, se si dispone di un dispositivo di fascia più bassa, si dovrebbe essere pronti a fronteggiare problemi di riscaldamento e singhiozzo delle prestazioni. Call of Duty: Mobile (da annunciare, Google Play) → Il post Call of Duty: il cellulare arriverà presto sugli smartphone Android e iOS apparso prima su xda-developers.

Commenti

commenti