Xiaomi Mi Mix 3 Review – Prova che Xiaomi può fare anche il premio

Lascia che ti tolga questa cosa dal mio petto: Xiaomi Mi Mix 3 è lo smartphone più cool che Xiaomi attualmente vende, e probabilmente lo smartphone più progettato sul mercato. Mentre la generazione precedente Mi Mix 2S ha anche la parte posteriore in ceramica firmata Mi Mix line-up e quasi senza frontalino, il Mi Mix 3 prende tutto ciò che ha fatto sembrare il Mi Mix 2S di grande effetto e lo fa girare di una tacca). Xiaomi Mi Mix 3 ha una lunetta ancora inferiore rispetto al Mi Mix 2S perché Xiaomi è stato in grado di tagliare ulteriormente la lunetta spostando la fotocamera dalla parte inferiore a quella posteriore del display: è necessario far scorrere il display verso il basso per esporre le fotocamere anteriori! Anche se è stato lanciato alla fine del 2018, il Mi Mix 3 racchiude 1 delle 3 tendenze del design degli smartphone che prevediamo di vedere nel 2019. Quanto è buono il primo smartphone venduto a livello internazionale con una tariffa di progettazione slider? Scopriamo nella nostra recensione di Xiaomi Mi Mix 3. Nome dispositivo: Xiaomi Mi Mix 3 Prezzo: A partire da $ 540 / € 499 / £ 499 Versione Android: Android 9 Display MIUI a 10 canali: 6,39 pollici 19,5: 9 AMOLED, FHD + (2340 × 1080), luminosità massima 600nit, 60000 : 1 rapporto di contrasto, Gorilla Glass 5, 93,4% rapporto schermo-corpo Chipset: Qualcomm Snapdragon 845 Connettività: USB Type-C (USB 2.0); Bluetooth 5.0; NFC; Dual SIM, Dual GPS RAM: batteria LPDDR4X da 6 GB / 8 GB / 10 GB: 3200 mAh; Supporto di Qualcomm Quick Charge 4+; Memoria di ricarica wireless Qi: fotocamera frontale UFS 2.1 da 128 GB / 256 GB 1: Sony IMX576 24MP; 1.8μm; f / 2.2; Telecamera posteriore HDR 1: Sony IMX363 Telecamera anteriore OIS a 4 megapixel, 1,4μm, f / 1,8, 4 assi 2: Telecamera posteriore 2MP con rilevamento della profondità 2: Samsung S5K3M3 12MP (teleobiettivo), 1,0 μm, f / 2,4 , Zoom ottico 2x Dimensioni e peso: 157,9 x 74,7 x 8,5 mm; 218g Xiaomi Mi Mix 3 Forum Informazioni su questa recensione: Xiaomi's US PR mi ha prestato questo dispositivo a scopo di revisione. Ho usato il dispositivo per circa 50 giorni prima di scrivere questa recensione. Xiaomi Mi Mix 3 Design Xiaomi Mi Mix 3, a differenza della maggior parte degli altri smartphone, non lascia spazio ai sensori della fotocamera. Piuttosto, la sua fotocamera principale da 24 megapixel anteriore, la fotocamera secondaria con rilevamento della profondità da 2 megapixel e il flash LED sono nascosti dietro il display. Ciò significa che quando vuoi usarli, devi far scorrere lo schermo verso il basso. L'esistenza di parti mobili su uno smartphone potrebbe preoccuparti della durata del Mi Mix 3, ma stai tranquillo, Xiaomi afferma che il meccanismo di scorrimento è valutato per 300.000 diapositive, una cifra che la maggior parte degli utenti non potrà mai incontrare prima della durata prevista del dispositivo. Non c'è abbastanza tempo nella mia giornata per mettere questa affermazione al test, ma un test di durata ha dimostrato che il dispositivo può superare di gran lunga il valore nominale. Noterai che l'auricolare si trova anche dietro il display, ma non è necessario far scorrere il telefono verso il basso per rispondere alle chiamate. Sul frontalino superiore è presente una griglia dell'altoparlante che funge da pass-through per rispondere alle chiamate. Uno sfortunato effetto collaterale del cursore riguarda le particelle. L'unità di revisione My Mi Mix 3 ha ottenuto polvere e lanugine abbastanza frequentemente dalle fotocamere. C'è una piccola fessura tra lo schermo e il corpo, che è appena abbastanza piccolo per lanugine e polvere. Non è un grosso problema per me, ma vuol dire che dovevo pulire le particelle ogni tanto. Col passare del tempo, questo diventa fastidioso, specialmente le poche volte che ho provato a utilizzare le fotocamere frontali. Polvere e lanugine nell'area del cursore del Mi Mix 3 Il posizionamento del sensore della fotocamera posteriore del Mi Mix 3 ricorda l'iPhone XS, ma le somiglianze finiscono qui. C'è uno scanner di impronte digitali verso la metà superiore della schiena. Lo schienale Xiaomi Mi Mix 3 è realizzato in ceramica che gli conferisce un buon peso e robustezza con l'ulteriore vantaggio di resistenza ai graffi e durata. Il Mi Mix 3 non si sporca facilmente dalle dita, anche se il case incluso può aiutarti. Xiaomi ci ha inviato il modello Onyx Black, che mi sembra più grigio. Il bellissimo logo Mix è ornato sul retro in oro, che complimenta piacevolmente il retro nero. La parte anteriore di Xiaomi Mi Mix 3 può essere descritta solo come avveniristica. Non ci sono videocamere a foro di visualizzazione o enormi ritagli di tacca. Il Mi Mix 3 ha una cornice molto sottile che ospita fortunatamente un LED di notifica e una minuscola griglia dell'altoparlante. Il mento in basso è leggermente più grande della lunetta superiore, ma le cornici laterali sono di dimensioni uguali. Il telaio Xiaomi Mi Mix 3 è realizzato in alluminio pulito. Il suo colore è quasi uguale a quello della ceramica sul retro. I pulsanti del volume di Xiaomi Mi Mix 3 riposano sopra il pulsante di accensione sul lato destro. A sinistra, Xiaomi ha posizionato un pulsante dedicato per l'assistente. In Cina, il pulsante è mappato all'assistente AI di Xiaomi. Nella ROM globale, il pulsante è impostato su Google Assistant, ma è rimappabile in MIUI su altri 6 strumenti. Secondo me, Xiaomi sa come fare i tasti dedicati, a differenza di Samsung, che vuole davvero che tu usi la loro assistente Bixby. Il lato sinistro del dispositivo ospita anche il doppio vassoio della carta SIM. Sfortunatamente, Xiaomi Mi Mix 3 non supporta le schede microSD per l'archiviazione espandibile come fanno altri smartphone. Un'altra sfortunata decisione di progettazione è la rimozione del jack per cuffie da 3,5 mm su Xiaomi Mi Mix 3, ma hanno incluso un adattatore jack da 3,5 mm per cuffie da USB-C a 3,5 mm nella confezione. La parte inferiore del telefono ha una porta USB di tipo C circondata da due griglie di altoparlanti, ma solo una di esse ha effettivamente un altoparlante. Xiaomi, come OnePlus, ha posizionato 2 griglie sul fondo per simmetria. Il feedback tattile su Xiaomi Mi Mix 3 non è troppo malandato. Direi che questo ha alcuni degli aptici più medi degli smartphone Android che ho provato. La vibrazione del Mi Mix 3 non è allo stesso livello di Google Pixel 3 o iPhone XS, ma è davvero un bar alto da incontrare. Quando il telefono vibra, non è troppo forte o debole. Xiaomi ha tirato fuori la difficile via di mezzo del feedback tattile. A proposito, Xiaomi ha aggiunto feedback personalizzati per molte azioni. Premendo i pulsanti sulla barra di navigazione si attiva la sensazione tattile, così come una pressione prolungata di un elemento nel pannello Impostazioni rapide. La mia unica lamentela riguardo al design è lo spessore, il che ha senso dal momento che c'è un intero pezzo dietro il display. Per rendere il telefono non comicamente denso, ha una batteria più piccola di ammiraglie comparabili. So di essere in minoranza qui, ma preferirei una telecamera frontale anziché un meccanismo a scorrimento. Ciò non è realistico per nessuna azienda a causa della prevalenza dei social media, però. Xiaomi Mi Mix 3 Display Pensieri Xiaomi Mi Mix 3 ha uno schermo HDR con risoluzione di 239 × 1080 (19,5: 9) da 6,39 pollici con 403ppi. La tecnologia è Super AMOLED e il pannello del display è di Samsung. Il Mi Mix 3 ha un impressionante rapporto schermo-corpo del 93,4%. A mio avviso, Xiaomi Mi Mix 3 ha uno dei display 1080p più belli che abbia mai usato. È migliore del pannello OLED 1080p su OnePlus 6. Nelle impostazioni dello schermo, Xiaomi Mi Mix 3 ha 3 modalità di contrasto: contrasto automatico, contrasto aumentato e standard. Rispetto allo standard, la modalità di contrasto automatica cambia il contrasto del dispositivo a seconda della luce disponibile, mentre il contrasto aumentato aumenta il contrasto della base. Io personalmente tengo il dispositivo su automatico per la migliore esperienza. Display – Vivere la vita senza intoppi La vita con uno smartphone senza tacche è eccezionale. La visione dei contenuti video su tutto lo schermo senza sacrificare nessuno spazio visivo è la strada da percorrere. Quando guardi qualsiasi video su YouTube, tutto ciò di cui hai bisogno è un semplice pizzico dello schermo e il video riempie l'intero schermo. L'unica cosa che vedi è il video e cornici davvero piccole. Il design senza cornice di Xiaomi Mi Mix 3 porta un nuovo livello di immersione alla visione di video. Certo, lo zoom può tagliare alcune parti di un video, ma credimi, è difficile resistere nel farlo quando l'alternativa sta sprecando tutto lo spazio di visualizzazione che potrebbe essere riempito con il video. Il gioco su Xiaomi Mi Mix 3 è anche un'esperienza coinvolgente. Durante la riproduzione di Fortnite Mobile su smartphone come Huawei Mate 20 Pro, il gioco si riempie automaticamente fino alla tacca in modo da perdere parte dell'azione. Sul Mi Mix 3, non c'è nulla che si ritaglia. In giochi come Fortnite Mobile o PUBG Mobile, avrai un leggero vantaggio sulle persone su altri telefoni come POCO F1 o OnePlus 6, dove la tacca mangia via una parte dell'area di gioco visibile. In altri casi di utilizzo multimediale come la navigazione sul Web, la lettura di Twitter, la visualizzazione di immagini in Google Foto o il controllo del tempo, il Mi Mix 3 può visualizzare molte più informazioni sullo schermo in un corpo che ha le stesse dimensioni delle ammiraglie concorrenti. Liberare la barra di navigazione e utilizzare i gesti a schermo intero integrati ti consente di utilizzare quasi l'intero schermo per qualsiasi contenuto desideri. Nel complesso, passare a un dispositivo con una cornice praticamente inesistente è un enorme miglioramento nell'immersione dei contenuti. Consiglio vivamente di provarlo. MIUI 10 (Android Pie) su Xiaomi Mi Mix 3 Xiaomi mi ha inviato Mi Mix 3 preinstallato con MIUI 10 Global Stable basato su Android 9 Pie. A differenza di MIUI 10 Cina, la ROM globale supporta più lingue che solo inglese e mandarino e viene fornita preinstallata con app e servizi Google Play. MIUI non è generalmente il software più amato dagli utenti sui nostri forum. Alcuni dicono che è troppo simile a iOS, mentre altri dicono che è perché si allontana troppo da AOSP. Anche se il Mi Mix 3 funziona con Android 9 Pie, non c'è quasi nulla che assomigli ad Android Pie "di serie". Valutando MIUI 10 su Xiaomi Mi Mix 3 per i suoi meriti, ci sono cose che mi piacciono e cose che non mi piacciono, anche come un utente di Samsung Experience / One UI. L'interfaccia utente assomiglia a parti di iOS con sprinkles di Android. Il pannello Impostazioni rapide scorre in una griglia 4 × 3. È possibile selezionare le opzioni per attivarlo o fare clic sul nome del commutatore per espanderlo in impostazioni di facile accesso. Google ha effettivamente rimosso la possibilità di espandere i pulsanti di Android Pie, quindi è bello vedere che Xiaomi non ha seguito l'esempio in MIUI 10. La panoramica delle app recenti mostra le tue app in due colonne con le app alternate in righe. Stock Android Pie li ha in una lista a scorrimento orizzontale, quindi vedere questo nuovo stile è rinfrescante perché la panoramica mostra più di un'app alla volta. Nella parte inferiore della panoramica, c'è un pulsante Chiudi tutti che, stranamente, non chiude l'app che è effettivamente aperta se accedi alla panoramica delle app recenti da un'app. Il pulsante Cancella tutto MIUI non solo chiude le app aperte ma sembra anche cancellare tutto dalla RAM. Ho collegato lo smartwatch Samsung Gear Sport al Mi Mix 3 e ogni volta che ho fatto clic su Cancella tutto da Recenti, il mio Gear Sport si sarebbe disconnesso. Il launcher MIUI 10 non era per me. Ho provato a rimanere attaccato dal lanciatore per un po 'fino a quando non sono passato a Lawnchair Launcher. Sono passato perché il launcher MIUI 10 di serie non ha un cassetto app o tutte le scorciatoie di avvio. Il launcher aveva anche un feed su una delle pagine che continuava a "consigliare" installare app come TikTok. (Ho finito per tornare brevemente al launcher di titoli in modo da poter disabilitare queste app "raccomandate" di pubblicità a causa di un problema con le icone delle azioni). Durante il mio periodo con Xiaomi Mi Mix 3, ho riscontrato alcuni problemi. Prima di tutto, Mi Mix 3 non supporta VoLTE o chiamate WiFi negli Stati Uniti, o almeno non su T-Mobile. Quando si invia SMS tramite SMS, l'app predefinita non funzionerebbe con le chat di gruppo. Ha ricevuto ogni messaggio inviato nella sua stessa discussione. Sono stato in grado di risolvere il problema utilizzando l'app Messaggi di Google che quindi non mostrava notifiche popup. L'app di terze parti di Textra ha funzionato per me, ma era molto lavoro solo per ricevere correttamente i testi. MIUI è anche molto gonfia perché ci sono molte app preinstallate. Mentre la maggior parte di queste applicazioni potrebbero essere utili come il registratore vocale o la bussola, gli utenti delle app di Google troveranno molti dei preinstallati per essere ridondanti. Xiaomi spedisce tutte le app predefinite e tutte le app predefinite di Google che servono per lo più allo stesso scopo. Non sono necessarie due gallerie, due browser Web, due lettori musicali e due app video. Le app MIUI di riserva non sono buone quanto quelle di Google, quindi mi sarebbe piaciuto vedere meno dei loro servizi sul dispositivo. Poiché ho una conoscenza approfondita della One UI Samsung basata su Android, ho sentito che dovrei confrontare una UI con MIUI 10. basata su Android Pie. Come avevo detto nella recensione One UI, il software Android Pie di Samsung è progettato per telefoni di grandi dimensioni. Sia il mio Samsung Galaxy Note 9 che l'Xiaomi Mi Mix 3 hanno schermi da 6,4 pollici, ma il modo in cui Xiaomi e il software Samsung sfruttano l'area di visualizzazione sono completamente diversi. Un'interfaccia utente sposta gli elementi intercambiabili verso il basso lasciando alto il contenuto denso di informazioni per facilitare l'uso con una sola mano. MIUI 10 non è quasi elegante in questo senso. Per mostrare la differenza nella filosofia del design tra le due aziende, diamo un'occhiata al pannello Impostazioni rapide su entrambi i software. Samsung posiziona le tessere in basso dove è facile raggiungerle con una mano mentre Xiaomi le posiziona in alto. Il posizionamento degli elementi dell'interfaccia utente nel software Samsung è più conveniente per l'utente rispetto a MIUI 10. Infine, diamo un'occhiata ai lanciatori. Di seguito sono due schermate: a sinistra è MIUI 10 e a destra è One UI. Entrambi sono il layout di magazzino del programma di avvio specificato. Come puoi facilmente vedere, un'interfaccia utente è molto meno ingombrante. Il launcher di Samsung mette gli elementi più interattivi, come la barra di ricerca, nella parte inferiore e sposta in alto il widget meteo. Spesso mi sono ritrovato a spostare molto le mani per usare MIUI dato che l'ho tenuto per lo più in magazzino dopo essere tornato da Lawnchair. Nel complesso, Samsung ha fatto un lavoro molto migliore nell'ottimizzare il proprio software per l'hardware rispetto a Xiaomi. Xiaomi ha annunciato l'inizio dello sviluppo per MIUI 11 che, si spera, risolverà molti o tutti questi problemi, ma per ora, siamo bloccati con MIUI 10. MIUI 10 su Xiaomi Mi Mix 3 non è una brutta esperienza, al contrario , è un'esperienza molto veloce e fluida, ma non è quello che mi aspetto da uno smartphone di punta. Dovremmo chiedere di più agli OEM. Essendo XDA, dovremmo notare che gli smartphone Xiaomi sono più facili da modare. Lanciare una ROM personalizzata su Xiaomi Mi Mix 3 è molto più facile che su Samsung Galaxy Note 9, quindi sono stato in grado di eseguire facilmente il Pixel Experience GSI su Mi Mix 3 senza problemi, ma non approfondirò troppo profondamente nell'esperienza personalizzata della ROM in questa recensione. Xiaomi Mi Mix 3 Qualità della fotocamera Xiaomi Mi Mix 3 ha ottenuto un impressionante punteggio complessivo di 103 da DxOMark, che lo colloca al di sopra del Google Pixel 3 in termini di prestazioni della fotocamera posteriore. (Il Google Pixel 3 supera comunque Xiaomi Mi Mix 3 nei nuovi test fotografici DxOMark per i selfie.) Se DxoMark pensa che Mi Mix 3 possa competere con Google Pixel 3, ho deciso di metterlo contro i colpitori più pesanti della tecnologia delle telecamere mobili: Google Pixel 3 XL e Huawei Mate 20 Pro. Di seguito sono riportati un paio di test tra i tre smartphone. Ogni immagine è stata scattata con le rispettive modalità AI e HDR attivate e impostate su Auto. Come con la maggior parte della fotografia, la bellezza è negli occhi di chi guarda. Tutti questi confronti di immagini sono basati sulla mia opinione personale, ma ti consiglio di prendere una decisione sulle immagini e di confrontarle con le mie opinioni. Di queste tre immagini mostrate sopra, la darei a Huawei Mate 20 Pro. Produce l'immagine con il maggior numero di dettagli in ogni parte dell'immagine. Xiaomi Mi Mix 3 non è male ma non ha molti dettagli in background. Google Pixel 3 XL e Huawei Mate 20 Pro mostrano entrambi molti più dettagli in background. Tra le tre immagini, l'illuminazione del Google Pixel 3 XL è probabilmente la peggiore. La migliore immagine dei tre è l'Huawei Mate 20 Pro, con il Google Pixel 3 XL il peggiore e il Xiaomi Mi Mix 3 nel mezzo. L'Huawei Mate 20 Pro ha la migliore gamma dinamica mantenendo allo stesso tempo la luce in tutte le immagini. Xiaomi Mi Mix 3 ha il bagliore più grande di tutte le immagini. Le prestazioni della fotocamera frontale sono tuttavia molto diverse. Tutte queste immagini sono state scattate nella stessa posizione con il sole sullo sfondo perché ogni dispositivo supporta l'HDR sulle fotocamere frontali. Dei tre telefoni, Google Pixel 3 XL ha i migliori selfie. Mantiene il maggior dettaglio nel cielo dietro di me pur avendo i colori più realistici. Google Pixel 3 XL mantiene anche la maggior parte dei colori del mio viso pur avendo esposto correttamente. L'Huawei Mate 20 Pro mantiene la maggior parte dei dettagli nei miei occhi e nella mia faccia, pur mantenendo i dettagli sullo sfondo, ma i colori, mentre sono gradevoli, sono molto imprecisi. Xiaomi Mi Mix 3 riesce a malapena a gestire il cielo dietro di me; sembra che non ci sia alcun HDR. Di tutti questi telefoni, ancora una volta, Google Pixel 3 XL cattura le migliori foto in modalità ritratto anteriore. Xiaomi Mi Mix 3 non è male per dire, ma, di nuovo, non ha alcun HDR in modalità verticale. L'intera parte sfocata è essenzialmente tutta bianca. Anche Huawei Mate 20 Pro ha questo problema; le sue immagini sono praticamente tutte bianche nella parte sfocata e non è possibile vedere lo sfondo sfocato. Una delle nuove funzionalità della fotocamera più pubblicizzata di Xiaomi Mi Mix 3 è la sua funzione Super Night Scene, che è stata portata alla serie Mi 8 e POCO F1. Per metterlo alla prova, ho scattato una foto di un oggetto in una stanza buia. Tutte e tre le immagini mostrate sopra sono state scattate in un minuto l'una dall'altra nelle stesse condizioni di illuminazione. La foto del Mi Mix 3 è molto scura e granulosa rispetto alle altre. La foto di Google Pixel 3 XL, pur essendo la più brillante, non conserva tanto dettaglio nel pavimento quanto la foto del Huawei Mate 20 Pro. Pertanto, Huawei Mate 20 Pro vince questo confronto. Per quanto riguarda il video, lo lascerò a voi per decidere. Di seguito sono riportati cinque diversi clip che ho registrato dalle telecamere di Xiaomi Mi Mix 3. La fotocamera frontale, il video bokeh anteriore, posteriore 1080p @ 60 fps, posteriore 4k @ 60 fps e posteriore 4k @ 30 fps sono stati tutti testati. Ci sono molti modi e ognuno è diverso con la stabilizzazione e la colorazione. La registrazione video di Xiaomi Mi Mix 3 non è buona come su Google Pixel 3 XL o Huawei Mate 20 Pro. Xiaomi Mi Mix 3 costa $ 350 + meno del Google Pixel 3 XL e quasi la metà del prezzo del Huawei Mate 20 Pro, quindi può essere perdonato in qualche modo. Il Mi Mix 3 è il primo smartphone di Xiaomi per catturare video a 960 fps. A differenza del Samsung Galaxy S9 e del Galaxy Note 9, tuttavia, la funzione Super slow motion di Xiaomi utilizza l'interpolazione del software. Prende un video 1080p a 240 fps, quindi interpola i fotogrammi per trasformarlo in un video 720p a 960 fps. La caratteristica comparabile del Samsung Galaxy Note 9, che utilizza la DRAM sul sensore di immagini per acquisire effettivamente abbastanza fotogrammi, è molto migliore rispetto al super slow motion del Mi Mix 3. Samsung detiene maggiori dettagli, consente un video più lungo e ha colori migliori. Le due caratteristiche di super slow motion non sono affatto paragonabili. Infine, sul fronte del software, il doppio tocco di Mi Mix 3 per avviare la fotocamera è un po 'deludente. L'impostazione è lì se ti guardi intorno abbastanza, ma quando effettivamente lo usi, è piuttosto limitato. Ti consente solo di scattare una foto e richiede di accettare l'immagine dopo averla scattata. Alcune volte dopo aver scattato una foto e averla accettata, l'immagine non è stata salvata per me. Alla fine ho disattivato la scorciatoia e ho usato l'icona dell'app per avviare l'app della fotocamera. Xiaomi Mi Mix 3 Performance in Benchmarks Xiaomi Mi Mix 3 ha praticamente le stesse specifiche hardware di quasi tutti gli smartphone Android di punta del 2018. Ha una piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon 845, 6, 8 o 10 GB di RAM LPDDR4X e 128 o 256 GB di memoria UFS 2.1. Anche se l'opzione per 10 GB di RAM è buona (se riesci a ottenere quel modello), la batteria da 3.200 mAh è piccola rispetto ad altri dispositivi come Honor View 20 o Samsung Galaxy Note 9. Xiaomi Mi Mix 3 supporta 10 Wi wireless Qi ricarica, però, e Xiaomi include anche un caricabatterie wireless gratuito nella confezione. È decisamente bello. In riferimento, Xiaomi Mi Mix 3 è alla pari con OnePlus 6T, che è uno degli smartphone di punta Android più veloci sul mercato. Di seguito sono mostrate tre tabelle che confrontano le velocità di apertura delle applicazioni di tre app popolari: Google Play Store, YouTube e Gmail. In queste tabelle, più basso è il punteggio, migliore è il dispositivo eseguito. Il Sony Xperia XZ3 batte sorprendentemente tutti gli altri dispositivi, ma il Mi Mix 3 batte OnePlus 6T e Google Pixel 3. Oltre a YouTube, OnePlus 6T e Xiaomi Mi Mix 3 sono all'incirca uguali nella velocità di apertura delle app, ma il Mi Mix 3 a malapena spinge avanti. Il Mi Mix 3 apre il Google Play Store con la massima affidabilità mentre il Pixel 3 in un primo momento. L'app Gmail è aperta all'incirca alla stessa velocità su Sony Xperia XZ3, Mi Mix 3 e OnePlus 6T. Pixel 3 è molto più lento durante i test. Il prossimo benchmark che abbiamo eseguito è stato testare le velocità di trasferimento dei dati. C'erano tre serie di file che abbiamo testato, 1.000 file da 1 MB, un file da 1 GB e un file da 100 MB. Snapdragon Samsung Galaxy Note 9, Google Pixel 3 e Huawei Mate 20 Pro supportano USB 3.1 mentre Xiaomi Mi Mix 3 e OnePlus 6T supportano USB 2.0. Google Pixel 3 distrugge il test della velocità di trasferimento mentre Xiaomi Mi Mix 3 e OnePlus 6T sono uguali. Ho provato personalmente Xiaomi Mi Mix 3, Snapdragon Samsung Galaxy Note 9 e Huawei Mate 20 Pro mentre Daniel Marchena ha testato OnePlus 6T e Google Pixel 3. Il Google Pixel 3 dovrebbe essere vicino alla stessa velocità del Huawei Mate 20 Pro e Samsung Galaxy Note 9, ma questi due sono più lenti. Il motivo è probabilmente dovuto al mio PC, anche se il mio PC supporta USB 3.1 Type C ei file sono stati trasferiti da un SSD. Non poniamo molta enfasi sui benchmark sintetici, ma la gente li ama ancora e così siamo qui. In Geekbench 4, Huawei Mate 20 Pro vince il test nei punteggi multi core e single core. Arrivando al 2 ° da un margine sottile è OnePlus 6T in multi-core mentre il single core è classificato al 3 ° posto. Xiaomi Mi Mix 3 è arrivato in 3 ° per multi-core e 2 ° per singolo core. Gli altri dispositivi sono quasi tutti uguali. In AnTuTu, i punteggi presentano una storia leggermente diversa. OnePlus 6T vince ancora una volta con un margine molto sottile mentre il Xiaomi Mi Mix 3 arriva al 2 ° posto. Il Samsung Galaxy Note 9 arriva al 3 ° posto ed è sorprendente. Huawei Mate 20 Pro è più basso di quanto mi aspettassi. Google Pixel 3 e LG V40 ThinQ sono entrambi inferiori agli altri dispositivi, ma non di molto. Nei benchmark 3DMark, otteniamo un modo migliore di percepire la potenza della GPU sui dispositivi forniti. OnePlus 6T vince ancora ma questa volta solo nel benchmark OpenGL. Il vincitore a tutto tondo di questo benchmark è Xiaomi Mi Mix 3. Offre il meglio sia in Vulkan che in OpenGL. Nei test della velocità di ricarica, il Mi Mix 3 non è così speciale. Sebbene sia stato valutato per Qualcomm Quick Charge 4+, il caricabatterie fornito con il dispositivo è apparentemente solo un caricabatterie Quick Charge 3.0. Durante il test, mentre il Mi Mix 3 non è così veloce da ricaricare come OnePlus 6T, rimane molto più fresco di OnePlus 6T durante la riproduzione di Fortnite. Durata della batteria Xiaomi Mi Mix 3 Nella mia esperienza, la durata della batteria su Xiaomi Mi Mix 3 non è eccezionale. Non sono in grado di passare attraverso una giornata di social media abbastanza pesanti, streaming di musica e utilizzo di video sorveglianza. Il mio uso intensivo consiste nello streaming di Spotify mentre si è connessi a cuffie Bluetooth, navigando su Reddit, Twitter e Instagram e guardando Netflix. Nessuna di queste app è particolarmente pesante, ma ho avuto una durata della batteria migliore su altri smartphone. Se il dispositivo non può durare più di 4 ore, non è una buona durata della batteria. Gli screenshot mostrati sopra rappresentano la durata media della mia batteria per un singolo giorno di utilizzo. Ricevo circa 2 ore di schermo in tempo dal 60% della batteria. A questo ritmo, ricevo al massimo 3,5 ore di utilizzo con una singola carica. Si tratta di ciò che ho ottenuto sul bordo del Samsung Galaxy S6 … nel 2015. In 3 o 4 anni, la durata della batteria dovrebbe essere migliorata molto, ma non nel Mi Mix 3. La durata della batteria del Mi Mix 3 con il mio uso molto pesante di social media e app di messaggistica non ha funzionato bene. Conclusione Xiaomi Mi Mix 3 non è il mio telefono preferito di tutti i tempi, ma è tutt'altro che il mio preferito. La qualità della costruzione è eccezionale, lo schermo è avvolgente e le prestazioni della fotocamera posteriore sono eccezionali anche per gli elevati standard di DxOMark. Il software MIUI non è un'esperienza pulita e la durata della batteria ha sicuramente bisogno di qualche ottimizzazione, però. Consiglierei comunque Xiaomi Mi Mix 3 su OnePlus 6 o OnePlus 6T? Sì, lo farei. Per un prezzo molto simile, si ottiene uno smartphone che è altrettanto veloce, ha un display migliore, fotocamere migliori, una migliore qualità di costruzione e ricarica wireless per l'avvio. È un dispositivo migliore a un prezzo comparabile e ti consiglio di dare la tua considerazione. Tuttavia, tieni presente che Xiaomi potrebbe lanciare un nuovo modello di Mi Mix 3 con la piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon 855 e il supporto 5G. Se vuoi lo stesso pacchetto con un SoC molto migliorato, tieni d'occhio il modello aggiornato. Tuttavia, probabilmente costerà molto più del modello esistente. Xiaomi Mi Mix 3 Forum e Dove acquistare Se sei interessato al Mi Mix 3, ti consigliamo di consultare i forum dedicati per il dispositivo che abbiamo su XDA. Qui troverai colleghi e potenziali proprietari per discutere le ultime novità del software, condividere app, suggerimenti, guide, trucchi, accessori e, soprattutto, ROM / kernel / mod personalizzati. Forum Xiaomi Mi Mix 3 Se, dopo aver letto questa recensione, desideri acquistare il dispositivo, puoi farlo direttamente dal sito Web o dai negozi di Miya di Xiaomi se risiedi nel Regno Unito, in Spagna, in Francia o in Italia. Il dispositivo sembra essere disponibile negli Stati Uniti su Amazon. Se vivi in altri paesi, dovrai verificare con i tuoi rivenditori online locali. [Regno Unito] Acquista Xiaomi Mi Mix 3 da Mi.com [Spagna] Acquista Xiaomi Mi Mix 3 da Mi.com [Francia] Acquista Xiaomi Mi Mix 3 da Mi.com [Italia] Acquista Xiaomi Mi Mix 3 da Mi .com [US] Acquista Xiaomi Mi Mix 3 da Amazon [Germania] Acquista Xiaomi Mi Mix 3 da Amazon

Commenti

commenti