Le nuove informazioni su Google Pixel 3a / 3a XL suggeriscono il terzo colore "Iris" e 64 GB di spazio di archiviazione

La notizia di un Pixel di fascia media è apparsa su internet da quasi un anno. Abbiamo avuto la nostra prima occhiata al "Pixel 3 Lite", come era noto alla fine del 2018. All'inizio di questo mese abbiamo finalmente appreso il vero nome di questi due dispositivi: Pixel 3a e Pixel 3a Lite. Un nuovo rapporto ci dà più informazioni sui colori che saranno disponibili, opzioni di archiviazione e rumori sui prezzi. Il rapporto di WinFuture afferma che ci saranno tre opzioni di colore per i dispositivi Pixel 3a. Il bianco e nero sarà presente, come abbiamo visto nelle foto e nei rendering. Il terzo colore viene chiamato "Iris", che suona come se fosse un colore viola / blu. Il fiore all'occhiello di Pixel 3 e Pixel 3 XL ha un terzo colore che è una tonalità molto leggera di rosa. "Iris" potrebbe essere un colore pastello simile. Rendering tramite 91mobiles WinFuture cita anche i rivenditori online europei affermando che i dispositivi avranno 64 GB di memoria interna, che differisce dai precedenti rapporti di 32 GB. I concessionari indicano inoltre che i dispositivi non saranno economici, sebbene non sia stato fornito un prezzo stimato. Le persone hanno ipotizzato che Google attribuirà un prezzo ai Pixel di fascia media troppo alti fin dal primo rumor. Dovremo aspettare e vedere come i prezzi di Pixel 3a e Pixel 3a XL si accumulano con il segmento di fascia media altamente competitivo. A partire da ora, le specifiche sperimentali includono un display OLED da 5,6 pollici sul Pixel 3a e un display da 6 pollici sul Pixel 3a XL. Altre caratteristiche includono Snapdragon 670 SoC, 4 GB di RAM, fotocamera posteriore da 12 MP, fotocamera frontale da 8 MP e batteria da 3.000 mAh su Pixel 3a. Hanno anche porte USB-C, prese per cuffie e Android Pie, ovviamente. Fonte: WinFuture Le informazioni post New Google Pixel 3a / 3a XL suggeriscono il terzo colore "Iris" e 64 GB di spazio di archiviazione sono apparsi per primi su sviluppatori xda.

Commenti

commenti